FROZEN YOGURT

Nato begli Stati Uniti negli anni 70 per rendere lo yogurt goloso anche per chi non ne ama il sapore acidulo, ha la consistenza del gelato, ma rispetto a questo è piu’ leggero, con meno calorie e meno grassi. Sotto la denominazione frozen yogurt si trovano prodotti diversi: alcuni sono gelati allo yogurt, altri veri yogurt congelati. In entrambi i casi, l’ingrediente di base è lo yogurt, al quale si aggiungono latte  e panna, piu’ la base è grassa e piu’ assorbe aria, rendendolo piu’ cremoso e vellutato. Quest’ultima ne stempera l’acidita’ e gli da un gusto piu’ dolce, accentuato dall’aggiunta di zuccheri. Alcune versioni utilizzano ingredienti salutari, come latte di soia e bacche di goji, e propongono gusti diversi, con frutta a pezzi. ovviamente la tipologia e la proporzione tra i singoli ingredienti determina la qualita’ del frozen yogurt. Le ricette variano da azienda ad azienda, con versioni che si differenziano per il tipo di latte di partenza, fresco, scremato o intero e per l’eventuale presenza di additivi e di emulsionanti. Nelle industrie di gelati il frozen yogurt si prepara realizzando un gelato allo yogurt, in genere magro, che contiene anche latte e panna. I migliori non hanno coloranti, ne conservanti, ne aromi artificiali e partono da yogurt fresco e vivo, e non da semilavorati, in elevate quantita’. Completano la miscela zuccheri, saccarosio, glucosio o fruttosio, e addensati, farina di semi di carrube o gomma di guar. Negli stabilimento lattiero caseari si parte da yogurt fresco e non lo si pastorizza, in modo che conservi i fermenti lattici vivi, Poi si uniscono latte, in genere fresco, panna e zucchero, per preparare un gelato, aggiungendo emulsionanti, addensanti, aromi e correttori di acidita’. A volte si unisce anche un preparato di frutta. La miscela viene lavorata e portata a -5° insieme ad aria che permette la formazione dei cristalli di ghiaccio, poi a -25° per indurirla e infine a -18° per tutta la durata commerciale.

Risultati immagini per immagine yogurt gelato

PESCE IN PASTELLA AROMATICA

  • 2 calamari medi
  • 300 gr di code di gambero
  • 4 filettini di sogliola
  • 200 gr di farina
  • 2 tuorli
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino di lievito per torte salate
  • 1 dl di vino bianco
  • olio per friggere
  • sale

Pulite i calamari, lavateli, asciugateli, separate le sacche dai tentacoli, tagliate le prime ad anelli e dividete i secondi in 4 parti. Eliminate il carapace dalle code di gambero lasciando attaccata la parte finale e, con l’aiuto di uno stecchino, sfilate il filo intestinale; passateli velocemente sotto l’acqua e asciugateli. Setacciate la farina con il lievito, trasferitela nel mixer, unite i tuorli, il vino, l’aglio e il prezzemolo e, con l’apparecchio in movimento, versate a filo un dl di acqua minerale frizzante fredda. Immergete i filettini di sogliola nella pastella, friggeteli in una padella con abbondante olio caldo per 2 minuti, scolateli, asciugateli e teneteli in caldo. Preparate allo stesso modo anche i gamberi, friggendoli per un minuto, e gli anelli e i tentacoli di calamaro, friggendoli per qualche secondo. raccogliete la frittura in un piatto caldo, salatela leggermente e servitela subito accompagnandola, se vi piace, con spicchi di limone.

Risultati immagini per immagine pesce in pastella aromatica

RAVIOLI RIPIENI DI CONFETTURA

  • 500 gr di farina
  • 2 uova
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 1 limone non trattato
  • 300 gr di confettura di fragole
  • zucchero a velo
  • olio per friggere

Setacciate la farina e profumatela con la scorza grattugiata di limone, disponetela sulla spianatoia e fate una fontana; versate al centro le uova leggermente sbattute e lo zucchero semolato diluito con 75 ml d’acqua. Lavorate la farina con gli altri ingredienti e poi incorporate il burro morbido a fiocchetti. Impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare per 1\2 ora. Dopodichè, stendete la pasta con il matterello in una sfoglia sottile e tagliatela a strisce. Spennellate uno strato di confettura sulla parte centrale delle strisce di pasta, lasciando liberi i lati lunghi; piegatele a meta’, facendo combaciare i bordi, e ritagliate i ravioli con l’apposito stampino o con una rotella dentellata. premete i bordi e sigillateli. Friggete i ravioli in abbondante olio caldo finchè saranno dorati da ogni parte; scolateli con un mestolo forato, asciugateli su carta da cucina, cospargeteli con zucchero a velo e serviteli.

STARBENE

Con la rivista Starbene di questa settimana troverete in omaggio il gel all’aloe vera di Specchiasol. Si tratta di un trattamento intensivo, protettivo, dermo nutriente e idratante particolarmente adatto per pelli sensibili. Aloevera gel, a base di pregiato gel interno di aloe vera biologico , protegge, nutre e idrata la pelle grazie alle preziose proprieta’ dell’aloe. ideale come trattamento lenitivo per scottature, arrossamenti e irritazioni cutanee e come trattamento intensivo idratante anche per le pelli secche. Grazie alla sua naturalita’ e purezza puo’ essere utilizzato per le pelle e zone piu’ delicate, anche per lenire irritazioni nella pelle dei bambini. Texture a rapido assorbimento. Non unge.

TU STYLE

Con la rivista Tu Style di questa settimana trovate in omaggio un tubetto della crema per il corpo idro nutriente Bio Point . “Questa crema disseta e nutre intensamente l’epidermide. Riattiva la naturale capacita’ di idratazione della pelle, aiutandola a proteggersi e ripararsi dalla secchezza, donando benessere e morbidezza. Con acido ialuronico ed estratto d’agave, migliora l’elasticita’ e il nutrimento dell’epidermide proteggendola dall’invecchiamento prematuro. Arricchita con olio di neem e olio di sesamo, ripristina il corretto grado di idratazione profonda contrastando l’inaridimento. Le proteine della seta, grazie alle loro proprieta’ lenitive e rigeneranti, favoriscono il ripristino della naturale barriera cutanea. Impreziosita con estratto di peonia ed orchidea bianca, è caratterizzata da una profumazione unica e raffinata che ci accompagna per tutta la giornata. Un’avanzatissima formula dall’assorbimento rapido regala al corpo idratazione, nutrimenti ed un’incredibile morbidezza per una pelle straordinariamente vellutata e profumata.

 

Molto utile per proteggere del telefono da cadute, urti, polvere ecc. Si applica molto facilmente. Il pack contiene 3 pellicole. Una volta installata sembra quasi di non averla. Non interferisce in alcun modo con il touch del display. Davvero un ottimo prodotto. Molto soddisfatta dell’acquisto.

Questo prodotto lo trovate in vendita su amazon.

MASCHERA VISO PEALS SEALS

Questa volta vi parlo di un’ottima maschera per il viso con carbone attivo per i punti neri. Pulisce profondamente i pori. Purifica la pelle rimuovendo le cellule morte superficiali, i punti neri e le impurita’. Il carbone attivo rimuove i punti neri in modo rapido ed efficace liberando i pori in profondita’. Realizzato con ingredienti di origine naturale. Molto soddisfatta dell’acquisto.

Questo prodotto lo trovate in vensita su amazon.

VETRO TEMPERATO PER I PHONE 7

Con questa pellicola di vetro temperato ho la sicurezza di poter proteggere il mio telefono da graffi, polvere, urti ecc.. Non compromette in alcun modo la funzione touch. E’ molto semplice da installare e, una volta installata, sembra quasi di non averla. Non crea bolle. Molto soddisfatta dell’acquisto.

Questo prodotto lo trovate in vendita su amazon.