IL PESCE LAMPUGA

Vive in mare aperto: nel Mediterraneo orientale e medio orientale, dove le acque sono piu’ calde, ma anche in Atlantico, in particolare nella zona dell’America Centrale, dove viene chiamato dorado. Quando viene pescato, infatti, ha riflessi irridescenti, che lo fanno sembrare dorato. Come molti pesci pelagici ha il dorso scuro, la sua forma e’ allungata e leggermente compressa ai lati; spesso supera il metro di lunghezza. Dopo la riproduzione, in primavera, i giovani crescono velocemente e a novembre superano il chilo di peso. Vengono pescati con tecniche diverse a seconda della taglia; in Sicilia, per esempio, vengono utilizzati i cannizzi, canne intrecciate, posti sulla superficie del mare aperto, sotto i quali si radunano le lampughe, che vengono quindi catturate con lenze o piccole reti da circuizione. Da ottobre a dicembre sui mercati sono frequenti le giovani lampughe; neglii altri mesi, si trovano in maniera occasionale esemplari di maggiori dimensioni, venduti a tranci. In provincia di Trapani le lampughe sono chiamate capuni, caponi, e ogni anno in settembre si tiene una sagra a San Vito Lo Capo. La lampuga e’ facile da pulire e si presta a molte preparazioni: in umido, con pomodoro e prezzemolo, oppure sfilettata, impanata e fritta.

Risultati immagini per immagine lampuga

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...