CONOSCERE E USARE LE ERBE AROMATICHE DI STAGIONE

ANETO: per il suo aroma che ricorda il finocchio, è ottimo con pesce, patate, funghi, uova e per insaporire salsine a base di yogurt o panna acida.

ROSMARINO: dal profumo intenso, è perfetto per aromatizzare carni, pesci o verdure arrosto, alla griglia o al sale. Immancabile nelle marinate.

MENTA: la sua freschezza esalta il gusto delle zucchine, piselli, melanzane, pollame e agnello. Da’ un tocco in piu’ a macedonia, gelati e semifreddi.

MAGGIORANA: dolce e speziata, si abbina a ricotta, omelette e verdure. Da’ freschezza ad arrosti arrotolati, torte salate e minestroni.

TIMO: di sapore delicato, le sue foglioline si sposano bene con carni bianche, pesce, piatti a base di cipolle, zuppe di cereali e vellutata di verdure.

PREZZEMOLO: è indispensabile con ortaggi lessati, insalate e primi di mare e molluschi, anche abbinato con l’aglio; aggiungetelo sempre a fine cottura.

ERBA CIPOLLINA: tagliuzzata con le forbici, da’ il suo meglio di sè con patate e legumi in insalata, tartare e carpacci di carne e pesce, frittate e canederli.

SALVIA: da usare con parsimonia, non puo’ mancare nei saltimbocca, arrosti di maiale e involtini. Abbinata al burro,  condisce gnocchi, paste ripiene e riso.

Risultati immagini per immagine erbe aromatiche di stagione

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...