SALAMELLA MANTOVANA

E’ la piu’ pregiata fra le salamelle tipiche del nord Italia, simile alla salsiccia di pezzatura diversa, piu’ corta e larga. Secondo la tradizione, che risale ai tempi degli Estensi, 1500, è un insaccato preparato con carni di qualita’, del tutto simili a quelle utilizzate per il salame, che nel mantovano è molto apprezzato. In genere si tratta di parti magre di spalla, grasso della rifilatura della pancetta e prosciutto: macinati e impastati con sale, pepe, aglio e aromi, che variano in base ai produttori, vengono insaccati in un budello naturale e sottile. La salamella mantovana, di consistenza morbida e di color rosso rubino, è un insaccato fresco, che viene consegnato in giornata nei punti vendita, e va consumato cotto. Per l’estate è consigliabile preparala alla griglia, tagliata in 2, o anche in spiedini. Nei mesi piu’ freddi è ottima cotta in padella e servita con la polenta o, sminuzzata, nel risotto alla pilota, specialita’ del mantovano.

Risultati immagini per immagine salamella mantovana

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...