LENTICCHIE

Grandi o piccole. italiane o importate. Prima di comprare le lenticchie è bene sapere che non sono tutte uguali. Le piu’ pregiate sono quelle piccole nostrane. La lenticchia a seme grande, dette anche giganti, in genere sono meno apprezzate e di importazione, ma ne esistono anche italiane di qualita’.

PICCOLE E MARRONCINE: con i semi di 3\5 mm e la buccia che va dal verdastro al marroncino, sono lenticchie di pregio, soprattutto le nostrane. Quelle di Castelluccio di Norcia Igp sono molto tenere e delicate, non hanno bisogno di ammollo e cuociono in 20 minuti. Chi le acquista da un aiuto alle popolazioni colpite dal terremoto.

SCURE E NERE: le lenticchie di ustica, minuscole, sono marrone scuro ma in Sicilia si trovano anche quelle nere, come quelle di Leonforte, Enna. Nere e lucide sono le Beluga, che ricordano il prezioso caviale: hanno sapore aromatico e sono perfette in insalata o con il pesce.

ROSSE E GIALLE. quelle rosse, chiamate anche lenticchie egiziane, vengono vendute decorticate e tendono a sfaldarsi in cottura; per questo sono adatte a vellutate e creme. Come le gialle, di origine indiana, perfette anche al curry.

GRANDI E GIGANTI: verdi o marrone chiaro, sono le piu’ comuni e arrivano in gran  parte da Canada, India e Turchia. Richiedono l’ammollo prima di essere cucinate. Dato che la buccia tende a sfaldarsi in cottura, sono ottime per sughi e zuppe.

Risultati immagini per immagine lenticchie

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...