VERGINE GIURATA di Elvira Dones

Le Montagne Maledette. Qui, lo dicono le antiche leggi, la donna è solo l’ombra dell’uomo, il contenitore del suo seme, un otre fatto per sopportare. ma la donna puo’ anche sparare con il fucile, bere grappa ed essere trattata da pari a pari: basta che diventi uomo. E cosi’ fara’ la bellissima Hana Dona, che respira poesia e sogna lingue lontane. Per amore dello zio morente e per sottrarsi, senza per questo infangare il nome del clan, a un matrimonio combinato, torna sui monti e fa voto di castita’. Per la legge della sua gente Hana è ora una vergine giurata, nel suo corpo di femmina racchiude l’onore, e il potere, di un maschio. Si fa chiamare Mark e l’intero villaggio la rispetta come un uomo. Uno struggente olocausto di s’ che lei consuma in una solitudine cupa e magica. beve e fuma, si abbruttisce e si imbruttisce nel tentativo di vincere la fatica, il freddo, l’isolamento e il richiamo di anima e corpo che bramano l’amore di un uomo. Tiene duro per 14 anni, finchè un giorno la donna sopravvissuta in Mark trova il coraggio di tradire il giuramento e fuggire in America, alla scoperta della Hana perduta.

Risultati immagini per immagine libro vergine giurata

Annunci

2 pensieri su “VERGINE GIURATA di Elvira Dones

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...