OLI PER FRIGGERE

Sono miscele di oli di semi vari studiati per rendere le fritture croccanti e di sapore neutro. hanno il vantaggio di essere molto economici e di avere un punto di fumo elevato, sui 190°\200°, quello dell’olio extra vergine di oliva è 190°\210°: significa che il mix nel suo insieme sopporta le alte temperature senza degradarsi e fumare, producendo sostanze tossiche. D’altra parte il profilo nutrizionale di questi prodotti è in genere poco salutare: spesso contengono olio di palma, un grasso saturo che si consiglia di usare a dosi minime.

NOMI DI FANTASIA: i nomi dei prodotti, di marca o private label, evocano subito la frittura.

INGREDIENTI: le miscele possono contenere olio di girasole. ha un punto di fumo basso, circa 130°, ed è ricco di acidi grassi polinsaturi che, benefici a temperatura ambiente, con il calore diventano instabili e si degradano. Preferibile l’olio di girasole alto oleico: si chiama cosi’ perchè è piu’ ricco di acido oleico, un grasso buono monoinsaturo, lo stesso dell’olio di oliva. Olio di soia: il punto di fumo è basso ed abbonda di acidi grassi polinsaturi, 2 caratteristiche negative. Olio di palma bifrazionato: rispetto all’olio di palma tradizionale, viene migliorato rendendolo piu’ ricco di acido oleico, acido grasso monoinsaturo, e meno di acido palmitico, grasso saturo. Ha un punto di fumo molto alto, caratteristica positiva. Olio di arachidi: è un buon olio da frittura perchè il punto di fumo è alto e contiene pochi grassi polinsaturi.

VALORI NUTRIZIONALI:  Grassi: controllare la percentuale di monoinsaturi, polinsaturi e saturi.

Risultati immagini per immagine  oli per friggere

ARROSTO DI TACCHINO E DATTERINI

  • 900 gr di fesa di tacchino aperta a libro
  • 300 gr di pomodori datterini
  • 1 ciuffo di basilico
  • 4 rametti di prezzemolo
  • 4 rametti di timo
  • 4 cipollotti
  • 50 gr di pecorino stagionato
  • 20 olive nere
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 limone
  • olio extra vergine
  • sale
  • pepe

Metti la fesa di tacchino aperta a libro tra 2 fogli di carta forno e battila per assottigliarla. Lava i pomodorini, tagliali a meta’ e cospargine 1\3 con lo zucchero. Prepara la farcia: elimina la crosta del pecorino, taglialo a tocchetti e tritalo nel mixer con le erbe aromatiche e 1 cipollotto mondato e tagliato a fettine. Snocciola le olive, taglia la polpa a tocchetti e mescolala al trito preparato. Elimina il foglio di carta posto sopra la carne, insaporisci la fesa con sale e una manciata di pepe e distribuisci sopra i pomodorini preparati. Cospargi la carne e i pomodori con il mix aromatico preparato e, aiutandoti con la carta sottostante, arrotola la carne sul ripieno. Lega il rotolo con spago da cucina e mettilo in una teglia foderata con carta forno. Condisci con 3\4 cucchiai di olio e distribuisci intorno i pomodorini e i cipollotti rimasti tagliati a rondelle spesse. regola di sale e cuoci l’arrosto in forno gia’ caldo a 220° per circa 35 minuti, bagnando di tanto in tanto, se necessario, con qualche cucchiaio di acqua bollente. Servi l’arrosto tiepido o freddo, condito con il succo di limone filtrato, 4 cucchiai di olio extravergine e sale.

Risultati immagini per immagine arrosto di tacchino ai datterini

CURCUMA BIOLOGICA TRUE VEDA

E’ un integratore a base vegetale usato nella medicina tradizionale ayurvedica, che aiuta a proteggere le cellule del corpo contro il deterioramento e lo stress ossidativo, promuovendo la salute del sistema cardiovascolare e delle articolazioni e contrastando l’invecchiamento precoce. Contiene oltre 200 principi attivi. Conforme alle leggi della comunita’ europea, quindi rispetta standard molto severi, in modo da garantire un integratore sicuro, efficace e di elevata qualita’. Le capsule contengono esclusivamente curcuma biologica, zenzero biologico e pepe nero biologico: per cui è al 100% biologico. Estratto a fusione naturale. L’esclusiva tecnologia brevettata combina l’anidride carbonica e gli estratti a base di acqua per dare vita a una nuova generazione di integratori ad alta concentrazione. Questo processo innovativo mantiene tutti i principi attivi delle  piante grazie all’estrazione naturale, fornendo all’organismo tutti i nutrienti di cui ha bisogno per funzionare al meglio. Questi integratori olistici offrono la saggezza della natura in tutta la loro potenza. Sono prodotti con ingredienti pregiati che arrivano dall’India seguendo pratiche sostenibili e vengono trasformati seguendo criteri condivisi a livello europeo.  Quindi rispettano le normative EU e sono testati da laboratori indipendenti a diversi stadi del processo produttivo, per mantenere standard elevati di igiene e sicurezza. Si ha la certezza di un’elevata qualita’ produttiva.

Questo prodotto lo trovate in vendita su amazon.

TAGLIA UNGHIE CANDURE

L’ elaborazione precisa della lama impedisce lo strappo o la suddivisione delle unghie. Questo taglia unghie ha un disegno extra lungo e largo che permette una maggiore facilita’ e sicurezza d’uso. Viene venduto in una pratica borsettina di pelle dove riporlo in tutta sicurezza.

Questo prodotto lo trovate in vendita su amazon.

CURIOSITA’

Era entrato in un appartamento per rubare, il giovane Johnathan McC, e stava gia’ svuotando un armadio per impossessarsi dell’argenteria, quando si è accorto che, in uno dei locali, si era sviluppato, forse a causa di un corto circuito, un incendio. Senza esitare ha svegliato i due anziani coniugi che dormivano nell’appartamento, Simon F. e Martha H, e li ha salvati. All’arrivo dei pompieri si è eclissato. Ora i due coniugi lo cercano per dargli una lauta ricompensa: forse proprio l’argenteria.

 

Risultati immagini per immagine ladri e incendi

STROZZAPRETI CON COZZE, BURRATA E ZUCCHINE

Lessate 2 zucchine in poca acqua bollente salata, scolatele, fatele intiepidire e frullatele con un cucchiaio di olio, una manciatina di menta fresca, sale e pepe. Fate aprire a fuoco vivo 600 gr di cozze, con qualche cucchiaio di acqua e uno spicchio di aglio. Sgusciatele, filtrate il liquido di cottura e rimettetelo in padella. Cuocete gli strozzapreti in acqua bollente salata, scolateli e uniteli in padella con il sugo delle cozze. Cuocete a fuoco vivo finchè la pasta avra’ assorbito tutto il liquido, aggiungete la crema di zucchine e le cozze sgusciate. Mescolate, condite con un filo di olio, qualche rondella di peperoncino piccante e l’interno di una burrata o 200 gr di stracciatella.

Risultati immagini per immagine strozzapreti con cozze, burrata e zucchine

SPETTACOLARI TORTE DI MELE

La tradizionale torta della nonna ha un aspetto casalingo ed è fatta con le mele renetta, tuttalpiu’ con le golden. Un’anima rustica a cui siamo e resteremo affezionati, ma per una volta vogliamo uscire dalla tradizione, per dimostrare che anche una torta di mele puo’ essere raffinata e soprattutto puo’ essere preparata anche con le Stark, le Pinova e tutte le altre succose varieta’ di mele di stagione.

ZONE DI PRODUZIONE: la maggior parte del raccolto italiano proviene dal Trentino Alto Adige, Veneto ed Emilia Romagna, ma ci sono realta’ importanti anche in Piemonte e Lombardia, soprattutto per golden e renetta. Fa caso a sè la Campania, patria della pregiata Annurca. Le diverse stagionalita’, unite alla lunga durata dei frutti, coprono quasi tutto l’anno.

ACQUISTO E CONSERVAZIONE: scegliete mele ben sode e senza grinze sulla buccia. Conservatele al fresco, ma se possibile non in frigo. Se avete fatto scorte, potete metterle in frigo nella parte meno fredda: per fare le torte tenetele a temperatura ambiente per un giorno, servira’ ad ammorbidirle e asciugarle leggermente.

TAGLIO E PREPARAZIONE: tenete sempre a portata di mano una soluzione di acqua e limone in parti uguali per spennellare le mele gia’ affettate in modo che non anneriscano. Per un taglio preciso è davvero utile il detorsolatore; molto pratico anche lo sbuccia mela a manovella per le varieta’ piccole o a buccia coriacea.

STARK DELICIOUS: detta anche red delicious, è tra le mele piu’ apprezzate e diffuse nel mondo. Grazie alla sua polpa dolce, succosa e croccante, è utilizzata soprattutto a crudo, ma si presta ottimamente anche per squisiti dessert. Per esempio possono essere usate per un’insolita crostata. le fettine vengono passate in forno per 10 minuti, prima di essere arrotolate a rosetta e montate in guscio di frolla colmo di crema. la breve cottura delle mele assicura che queste si asciughino e non rilascino liquidi rovinando il dolce.

Risultati immagini per immagine mela stark delicious

 

PINOVA: di origine tedesca, selezionata circa 30 anni fa, la pinova è una discendente diretta della golden delicious ed è tra le mele moderne piu’ apprezzate. Come la sua progenitrice ha gusto aromatico e pasta compatta, ideali per i dolci senza dover osservare particolari cautele.

Risultati immagini per immagine mela pinova

GOLDEN DELICIOUS: è la varieta’ piu’ diffusa in Italia e nel mondo, con una stagionalita’ lunghissima, da ottobre a luglio. Con la sua polpa dolce e pastosa è non a caso protagonista prediletta delle torte casalinghe.

ANNURCA: varieta’ pregiata dalla polpa bianchissima e croccante, ha un caratteristico sapore dolce acidulo che la rende indicata per dolci rustici e, a crudo, nelle insalate. Avendo frutit piuttosto piccoli, vale la pena di detorsolare il frutto intero, poi sbucciarloe  quindi ridurlo a rondelle, non a mezzelune,m che risulterebbero piccole e poco scenografiche.

Risultati immagini per immagini mela annurca

RENETTE: è la mela da dessert per definizione. Tenera e non troppo dolce a crudo, diventa pastosa e molto gradevole in cottura. Per queste sue caratteristiche era la regina dello strudel, anche se oggi viene spesso sostituita con varieta’ piu’ zuccherine.

Risultati immagini per immagini mela renetta

CERNIA CON SALSA AL CEDRO

Frullate 1 mazzetto di coriandolo con 3 rametti di menta puliti con una presa di sale, 40 gr di pinoli, 30 gr di pecorino romano, il succo di 1\2 cedro, 2 cucchiai di acqua e 4 cucchiai di olio. Ungete 8 filetti di cernia con 15 gr di burro fuso e cospargeteli ocn poca farina. Riducete a fettine 1\2 cedro, cuocetele in una padella con 15 gr di burro e sistematele nei piatti singoli. Cuocete i filetti nella stessa padella 1 minuto per parte, salateli, trasferiteli nei piatti e cospargeteli con la salsa preparata.

Risultati immagini per immagine cernia con salsa al cedro

IL NOSTRO TRAGICO UNIVERSO di Scarlett Thomas

Si puo’ sfuggire allo scorrere del tempo, come scrive l’autore di ” La scienza dell’immortalita’. Quale misteriosa relazione unisce una strana creatura apparsa a Dartmoor, una nave in bottiglia, il tracciato di un ricamo all’uncinetto e le fate di Cottingley. Tra una recensione da consegnare e un libro da scrivere, Meg Carpenter si barcamena nella vita di tutti i giorni senza porsi troppe domande. Certo, il suo fidanzato è il classico inetto, lei nutre un’insana passione per un uomo impegnato e molto piu’ grande, e arrivare alla fine del mese non è mai una passeggiata. Ma Meg è convinta che interrogarsi sui misteri del suo tragico universo non servirebbe a molto. Fino a quando un improbabile libro di pseudoscienza non le fa cambiare idea. Tra psicologia e tarocchi, filosofia e humor, enigmi buddisti e teoremi di fisica, antiche cosmologie e leggende fatate, Scarlett Thomas ci regala un altro travolgente giro di giostra nella migliore letteratura: quella che fa sognare, appassionare e insieme riflettere sui grandi temi della vita.

Risultati immagini per immagine libro il nostro tragico universo