CURIOSITA’

Lo stile con cui Leonard Bernstein agitava la bacchetta sul podio veniva considerato un po troppo selvaggio da certi orchestrali della New York Philarmonic Orchestra, che ne sorridevano. A quanto si racconta, un giorno, per indurlo a gesticolare con minor foga, prima che si vestisse per un concerto gli cucirono nelle tasche dei pantaloni una gran quantità di monetine. Giunto sul podio, però, Bernstein si esibì con la consueta irruenza, incurante del ritmato tintinnio di monetine che lo accompagnò per l’intera esibizione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...