TACCHINO ALLA RICOTTA AFFUMICATA CON OLIVE

  • 600 gr di fesa di tacchino preparata in una fetta larga
  • 100 gr di olive taggiasche sott’olio
  • 80 gr di mandorle
  • 180 gr di ricotta affumicata
  • 1 mazzetto di timo
  • 300 gr di pomodorini colorati
  • 1 ciuffo di origano fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • 200 ml di brodo
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe

Metti a bagno le mandorle per 3 – 4 ore. Stendi la fesa di tacchino tra 2 fogli di carta forno e battila, non troppo forte, con il batticarne così da rendere più uniforme lo spessore; poi elimina i fogli di carta, sala e pepa. Distribuisci la ricotta a fiocchetti sul rettangolo di carne, aggiungi le mandorle e le olive ben sgocciolate e termina con una manciata di foglioline di timo. Quindi arrotola la carne e legala con qualche giro di spago da cucina. Fai rosolare il rotolo in un tegame da forno con un filo di olio, poi bagna con poco brodo e prosegui la cottura in forno già caldo a 170° per 30 minuti, bagnando con il fondo o altro brodo, se necessario, di tanto in tanto e rigirando la carne un paio di volte. Nel frattempo sciacqua i pomodorini e tagliali a dadini; raccoglili in una terrina insieme al loro liquido e condiscili con sale, pepe, olio e qualche foglia di origano. Unisci lo spicchio d’aglio pestato, che prima di servire andrai a togliere, e lascia insaporire. Sforna il rotolo, avvolgilo in un foglio di alluminio e lascialo intiepidire per 10 minuti prima di servirlo a fette accompagnato dal contorno di pomodorini freschi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...