UOVO IN CAMICIA

Per prepararlo come si deve, entrano in gioco sia la fisica sia la chimica. Portate a bollore abbondante acqua salata con 0.5 dl di aceto. Create un vortice, girando velocemente l’acqua con un cucchiaio, e versate l’uovo sgusciato al centro. La velocità di rotazione dell’acqua e l’acidità dell’aceto che compatta le proteine dell’albume vi permetterà di ottenere un uovo in camicia perfettamente sferico e privo di frange.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...