LAMPONI

Sono i frutti di un arbusto spinoso che ama i climi temperati e cresce spontaneamente nei boschi. Come gli altri frutti di bosco, i lamponi si deteriorano velocemente. Per pulirli passali sotto l’acqua corrente e poi asciuga delicatamente. In frigo non durano più di 3 giorni. Per conservarli più a lungo surgelali oppure riducili in polvere dopo averli fatti essiccare nel forno a 40° circa. In commercio si trovano facilmente congelati e anche disidratati in polvere. Colorata e profumata la polvere di lamponi è comoda per decorare dessert e creme. Molto diffusi in pasticceria: nella crostata al cacao e nella coulis, il sapore dolce e acidulo li rende ideali anche nei piatti salati, nelle insalate da condire con aceto balsamico e per accompagnare gli arrosti di carne di maiale.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...