CACHI VARIETA’ E VIRTU’

Il caco è chiamato anche la mela d’oriente per la sua origine asiatica, probabilmente cinese. Si tratta di un frutto ideale per gli sportivi perchè molto energetico e ricco di zuccheri oltre a sali minerali come il potassio, il fosforo e il magnesio e vitamine A, B1 e C. Lassativo se mangiato quando è molto maturo diuretico quando è ancora acerbo. Le varietà più diffuse nel nostro paese sono la Loto di Romagna, che ha una polpa morbida e quasi gelatinosa e la Vaniglia della Campania, dalla polpa più soda e di colore più bruno. Vi è poi la tipologia dei cachi mela, con buccia sottile, colore più chiaro e una polpa quasi croccante, caratteristiche che li rendono, come suggerisce il nome, simili alle mele. I cachi non perfettamente maturi sono ricchi di tannini che li rendono allappanti, cioè sgradevolmente astringenti al palato. Per accelerarne la maturazione, i frutti vengono posti in cassette insieme alle mele. 65 Kcal per 100 gr. Con i cachi si possono preparare dolci deliziosi: dalla confettura a mousse e panna cotta. In versione salata prova il risotto noci, cachi e gorgonzola.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...