RISOTTO ALLE CAROTE CON BURRO AL LIMONE

  • 40 gr di riso
  • 20 alici
  • 6 carote
  • 60 gr di nocciole sgusciate
  • 1 limone
  • 2 scalogni
  • 1 mazzetto di finocchietto
  • 120 gr di burro
  • 1 l di brodo vegetale
  • 60 ml di vino bianco
  • olio extra vergine di oliva delicato
  • sale
  • pepe

Pulisci le alici privandole di testa, interiora e lische, sciacquale e asciugale con carta da cucina. mettile in freezer tra 2 fogli di carta forno per una notte. Lasciale quindi decongelare e condiscile con un filo di olio, abbondante finocchietto spezzettato, un pizzico di scorza di limone grattugiata e qualche goccia di succo, sale e pepe. Lascia marinare per mezz’ora. Pulisci e lava le carote, tienine un paio da parte e lessa le altre a tocchetti in poca acqua leggermente salata. Sgocciola e riducila in purea. Tosta il riso con poco olio in una casseruola, quindi portalo a cottura, 18 minuti, unendo un mestolo di brodo caldo alla volta e mescolando spesso. Verso la fine, unisci la purea di carote. Sbuccia gli scalogni e tritali, raccoglili in un pentolino con il vino e il succo del limone: cuoci a fiamma dolce finchè il liquido si sarà quasi del tutto asciugato. Fuori dal fuoco, aggiungi 2 cucchiai di acqua fredda e il burro ben freddo, un pezzettino alla volta, puoi passarlo prima un po in freezer già tagliato a cubetti, mescolando velocemente con una frusta fino ad ottenere una salsa omogenea e lucida. Riduci a nastri, con il pelapatate, le carote tenute da parte e scottale in acqua bollente salata per pochi secondi. Trita grossolanamente le nocciole e tostale in un padellino. Manteca il risotto con il burro allo scalogno, distribuiscilo nei piatti e completa con le alici a pezzetti, le nocciole e i nastri di carote.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...