SHIO RAMEN CON PESCE

  • 320 gr di tagliolini all’uovo
  • 4 sgombri, se preferisci un gusto più delicato scegli naselli o sugarelli
  • 8 gamberoni
  • 200 gr di germogli di soia
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cm di zenzero fresco
  • 2 cucchiai di dashi granulare
  • 2 cucchiai di salsa di ostriche
  • 4 pezzi di alga nori
  • 1 cucchiaio di katsuobushi, filetto di tonno fermentato e ridotto in fiocchi
  • 1 cucchiaio di salsa tamari
  • 1 bicchierino di sakè
  • olio di sesamo
  • sale
  • pepe

Pulisci i pesci, privali delle squame con un coltello a lama liscia e lavali. Stracca le teste e tienile da parte. Scalda 2 litri di acqua con il dashi e metà dello zenzero sbucciato. Quando inizia a fumare, unisci le teste e la salsa di ostriche e cuoci per 40 minuti. Scalda 2 cucchiai di olio di sesamo in una casseruola e rosola l’aglio sbucciato e lo zenzero rimasto, pulito e tritato grossolanamente. Unisci i pesci, scottali a fuoco vivo da ambo i lati, aggiungi i gamberoni e sfuma con il sakè. Insaporisci con la salsa tamari e una macinata di pepe, copri e termina la cottura, 5 minuti. Lessa la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolala leggermente al dente. Lava i germogli di soia. Versa in ogni ciotola 1 cucchiaino di olio di sesamo, distribuisci la pasta e mescola. Aggiungi il brodo, filtrato e miscelalo con un po di fondo di cottura degli sgombri. UNisci i peci e i gamberi e guarnisci con i germogli, le alghe nori e i fiocchi di katsuobushi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...