IL GELATO A PRANZO E’ UNA BUONA IDEA?

Purtroppo il gelato non può sostituire un pasto, soprattutto perchè non contiene fibre e proteine, ma zuccheri semplici e grassi saturi. E’ a tutti gli effetti un dolce e come tale va consumato. All’interno di un’alimentazione equilibrata se ne può felicemente mangiare una quantità pari a circa 100 gr, al massimo 2 volte a settimana. E, grazie agli zuccheri, all’ora della merenda regala una buona iniezione di energia. Ovviamente per tenere sotto controllo le calorie è meglio scegliere il sorbetto alla frutta a base di acqua. Infatti, ha solo 132 calorie per 100 gr, contro le 218 di quello alle creme che viene preparato con latte, panna e uova. Come se non bastasse, il sorbetto è adatto anche a chi è allergico o intollerante al latte e alle uova, anche se in commercio si trovano prodotti senza lattosio ne uova. IN generale, una porzione di gelato alle creme contiene il 54% di lipidi, il 36% di carboidrati e solo l’8% di proteine. Mentre quello alla frutta è praticamente privo di lipidi e proteine, mentre è ricco di vitamine, fibre e di una quantità maggiore di zuccheri.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...