PREZZEMOLO

Ampiamente utilizzato in cucina, come recita il famoso detto, è una pianta mediterranea a ciclo biennale, quando coltivata. In Italia viene prodotto tutto l’anno, prevalentemente in pieno campo, ma anche in serra, su un totale di 1344 ettari, concentrati in Puglia e Campania. La tipologia più comune è a foglia liscia, varietà Gigante d’Italia, ma da qualche tempo si trova anche il prezzemolo riccio, Paramount, di aroma delicato e con rosette molto frastagliate, utilizzate soprattutto per guarnire i piatti. Il consiglio è di aggiungere il prezzemolo alle preparazioni a fine cottura, perchè con il calore vanno distrutti gli oli essenziali responsabili del suo caratteristico aroma. Il tipo liscio è in vendita anche in versione bio, o essiccato.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...