BIANCHE GHIRLANDE

Fiocchi di neve: prendi dello spago bianco e taglia numerosi fili delle stesse dimensioni. Immergili nella colla vinilica e poi falli rotolare nel sale. Ripeti l’operazione più volte fino a quando avranno raggiunto lo spessore desiderato. Attendi che la colla sia asciutta e crea delle stelle sovrapponendo i bastoncini. Allo stesso modo puoi creare delle ghirlande. Disponendoli sull’albero di Natale, il risultato sarà incredibilmente reale.

HOME DECOR TOVAGLIOLI AROMATICI

Basta poco per dare un tocco originale e un sapore rustico alla tavola, anticipando la primavera: realizza piccoli mazzetti di erbe aromatiche, menta, basilico, salvia, timo, maggiorana, scegline una diversa per ciascun ospite, e legali al tovagliolo infilandoli in un anello di rafia naturale o fissandoli con qualche giro di spago da cucina fermato da un piccolo nodo.

DOLCE COUNTDOWN

Ritaglia il tessuto con un paio di forbici in modo da ricavare 24 rettangoli. Avvolgi una caramella, o un cioccolatino, in ogni rettangolo di tessuto e chiudi le estremità con il nastro sottile. Con lo stesso nastro, fissa le caramelle di stoffa a una gratella per dolci. Quindi, lega anche il nastro di velluto per appendere la ghirlanda. SE non hai del tessuto di scarto a disposizione, puoi ricavarlo tagliando una vecchia tovaglia o dei tovaglioli rimasti spaiati e divertiti ad abbinare diversi colori.

RICORDI IN CORNICE

Perchè non utilizzare i tagliabiscotti per i dolcetti delle feste e trasformarli in originali decori per il tuo albero? Scegli delle foto di famiglia, dei vecchi disegni o dei cartoncini colorati con motivi natalizi e ritagliali con un paio di forbici seguendo la sagoma esterna delle formine. Sistemale all’interno dello stampo, spingile dal basso verso l’alto delicatamente e completa attaccando all’estremità un nastrino colorato per poterle appendere.

PACCHETTI DI CARTA RICICLATI

Utilizza i fogli di carta riciclata di un vecchio libro o stradario che non usi più per confezionare tanti piccoli pacchettini, poi legali con lo spago da macellaio bianco e rosso. Sono perfetti per racchiudere piccoli oggetti e bijoux o per avvolgere buste contenenti buoni regalo, biglietti di auguri o del denaro.

PALLINE DI VETRO GOLOSE

Procurati delle palline natalizie di vetro dotate di un’apertura sufficientemente larga. Togli il gancio per appenderle e, con l’aiuto di un piccolo imbuto, riempile di confettini di zucchero argentati, bianchi e rossi. Richiudi l’apertura con il gancio e infila in ognuna un gancio argentato.

GIOCO DEL TRIS

Ecco un passatempo divertente da fare con i bambini. Procurati 1 patata, 1 pennello, 1 foglio di carta, 2 ciotoline e colori acrilici azzurro e blu. Taglia a metà la patata con un coltellino affilato e scava la superficie della prima metà in modo da ricavare una ics in rilievo. Con l’aiuto di 2 tagliabiscotti rotondi di 2 misure diverse ricava il circolino sulla seconda metà, eliminando la polpa in eccesso con il coltellino. Disegna il campo per il gioco su un foglio di carta con il pennello intinto nel colore blu. Dividi i colori nelle ciotoline. A ogni mossa, il giocatore premerà la sua mezza patata nel colore e stamperà il suo simbolo: vince chi mette 3 simboli in fila.

CENTROTAVOLA FIORITO

Ecco come realizzare un centrotavola con piccoli pomodori sodi e con cipollotti bianchi:

Eliminate le radicette dei cipollotti; partendo dall’inizio del bulbo e procedendo verso la base, praticando con un coltellino 5 incisioni fino al centro della polpa. Torcendo il bulbo, staccate il gambo verde. Immergete bulbi e gambi in acqua ghiacciata, in modo che si aprano a fiore. Con un coltellino sbucciate i pomodori a spirale, girandoli man mano fra le dita, per ottenere uniche strisce. Partendo da un’estremita’, arrotolate le strisce su loro stesse, fino a creare delle roselline. Potete tagliare alcune strisce a meta’ e arrotolarle piu’ strette: ecco cosi’ i piu’ piccoli boccioli. Disponete le ninfee di cipollotti e le roselline di pomodori su un’alzatina.

Risultati immagini per immagine centrotavola fiorito con cipollotti e pomodori

IL TOVAGLIOLO DIVENTA UNA ROSA

Ecco come piegare i tovaglioli, creando tanti fiori di maggio, perfetti per la festa della mamma o per una cerimonia in famiglia:

1- piegate il tovagliolo a meta’, dandogli la forma di un triangolo.

2- arrotolate la base del triangolo fino a meta’ del vertice,in modo che si formino 2 code.

3- arrotolate strettamente l’estremita’ di una coda fino alla fine dell’altra.

4- inserire l’estremita’ libera all’interno dell’anello che si sara’ creato sul fondo.

5- afferrate le 2 linguette e tiratele una a destra e l’altra a sinistra, cosi’ da ottenere le foglioline e capovolgete il tovagliolo.

Risultati immagini per immagine rosa con un tovagliolo

 

 

BISCOTTI DA APPENDERE

Preparate il vostro impasto per biscotti preferito. Stendetelo e ricavate tanti biscotti con un tagliapasta a soggetto a piacere. Prima di infornarli, forateli al centro con una cannuccia; inserite un pezzetto di alluminio nel foro, in modo che non si chiuda in cottura. Cuocete i biscotti, lasciateli raffreddare ed eliminate l’alluminio
; decorateli con glasse di zucchero colorate e confettini. Inserite un pezzetto di nastro o spago colorato nel foro di ciascun biscotto e appendetelo dove preferite. Oppure create tante ghirlande inserendo più biscotti in un pezzo di nastro o spago.